NEW YORK

New York: il mio posto nel mondo!

New York è il mio posto nel mondo. La città che più mi rispecchia e mi emoziona tra le tante metropoli visitate. Probabilmente perché non è una città come le altre. Rappresenta uno stato mentale, un modo di vivere che va ben oltre il suo essere etichettata come una mera giungla di grattacieli. In quella giungla c'è spazio per chiunque. Ognuno riesce a trovare la sua dimensione, il suo equilibrio. Tutti prima o poi desiderano avere tra le mani un biglietto per la Grande Mela, è inevitabile! New York è da sempre l'eroina dei nostri film preferiti. C'è chi si proietta nel Greenwich Village davanti all'appartamento di Carrie Bradshaw, chi sui gradini del Metropolitan Museum come Blair Waldorf, o ancora sotto gli alberi rossastri di Central Park in autunno, a passeggiare mano nella mano come nella più classica delle commedie romantiche. E quando arriva il Natale i suoni di Mamma ho riperso l'Aereo ci tele-trasportano al Rockefeller Centre, ai piedi del gigantesco abete che illumina il cielo e riscalda il cuore. Chi non l'hai mai sognato?! Su New York mi viene spesso chiesta una domanda: quanti giorni occorrono per visitarla? New York è una città che va vissuta, non visitata. I giorni del vostro programma non saranno mai abbastanza. Bisogna lasciare a casa l'orologio e buttarsi nelle sue strade di giorno, di notte. Impiegherete il doppio del tempo calcolato e vi innamorerete di tutto ciò che non avevate annotato nel vostro itinerario. Andrà così ve lo assicuro! Alla fine della vacanza vi sentirete protagonisti di un film, il vostro. Sarà a quel punto che la città vi sembrerà la più bella del mondo, l'inimitabile. L'unica che ha saputo accogliervi a braccia aperte, capirvi, coccolarvi e riempirvi dell'energia che stavate cercando.

LEGGI I NOSTRI ARTICOLI SU NEW YORK!

Privacy Policy Cookie Policy