posti più instagrammabili di Bali
ASIA,  BALI,  INDONESIA,  MONDO,  VIAGGI

I POSTI PIÙ INSTAGRAMMABILI DI BALI!

Chi conosceva l’Indonesia prima dell’era di Instagram? Probabilmente solo i viaggiatori più esperti e intraprendenti. Tuttavia, come sapete, i tempi cambiano in fretta e Bali si è trasformata oggi nell’isola più fotografata sui social! Scorrendo fra i vari profili, ci appare subito come un paese di altalene sulla giungla, cascate nascoste, risaie verdissime e porte sospese tra cielo e terra. Ma sarà davvero così? Per scoprirlo non potevamo fare a meno di prendere un aereo e toccare con mano i posti più instagrammabili di Bali.

BALI SWING

Il primo posto che vi mostro è senza dubbio il più fotografato in assoluto. Sto parlando di Bali Swing, un immenso parco nella giungla, che si trova a circa mezz’ora di auto dal centro di Ubud. Qui i balinesi ci hanno visto davvero lungo…l’installazione di numerose altalene sugli alberi si è rivelata a dir poco vincente. I turisti sembrano come impazziti all’idea di quel salto nel vuoto. Venire con un vestito lungo e floreale è quasi un obbligo, ma attenzione.. lo scatto dovrà rigorosamente immortalare la gonna che svolazza! Ed in effetti, chi non vorrebbe una foto così?!

posti più instagrammabili di bali altalena bali swing

Dopo aver provato l’ebbrezza dell’altalena scendete fino alla cascata e gustatevi una bella noce di cocco al fresco. Il pranzo a buffet è compreso nel ticket d’ingresso e lo scenario sarà anche qui degno di foto per il vostro feed! Bali Swing è uno dei posti più ricchi di altalene, ne troverete ben 12, ma non è l’unico. In giro per l’isola ce ne sono di ogni tipo e in ogni parte, basta scovarle! Per cui il mio consiglio è: esplorate anche i luoghi meno battuti, sono certa che ne scoprirete tante altre.

TEGALLALANG e JATILUWIH

Avete mai visto sconfinate distese di risaie verdi? Se non lo sapevate, il riso è proprio il cibo più cucinato dell’Indonesia e viene raccolto in bellissime terrazze verdi, che sono praticamente onnipresenti. Due di queste, però, si prestano di più allo scatto “social”. Sto parlando di Tegallalang, situata nel cuore di Ubud, e Jatiluwih, più distante e meno turistica. Entrambe rappresentano decisamente un emblema balinese da non perdere.

TEGENUNGAN WATERFALL

Non è un viaggio a Bali se non si torna a casa con una foto ai piedi di una cascata. E di cascate balinesi ce ne sono davvero centinaia! Noi abbiamo scelto Tegenungan Waterfall, la meno alta forse ma anche la più accessibile. Se visitata nel giusto orario può regalare scatti da sogno senza dover sgomitare troppo coi turisti. Con qualche euro in più è possibile salire fino in cima, dove vi attenderà un’oasi di pace tra gli alberi, con tanto di bar e piscine a sfioro nella giungla! Come rinunciare a questo posto?!

PORTA DEL PARADISO: la regina dell’est balinese è la porta del famoso Pura Lempuyang, uno dei luoghi più sacri di Bali. Alle spalle di questo maestoso portale si erge il monte Agung in tutta la sua bellezza. È questo che ne fa un’icona fotografica, ma non solo.. l’invenzione geniale è stata quella di utilizzare uno specchio per realizzare una foto con riflesso al di sotto della porta! E come dargli torto?! Il risultato è fenomenale, ma preparatevi ad aspettare in coda anche per ore prima di poter postare sul vostro profilo l’ambita fotografia!

I POSTI PIÙ INSTAGRAMMABILI DI BALI NORD

BERATAN e WANAGIRI HIDDEN HILL

Il luogo più suggestivo di Bali è situato nel lontano nord est. Qui si erge il mitico tempio sull’acqua (Pura Ulun Danu Beratan) che avrete visto di sicuro in ogni copertina dell’Indonesia. Ma che cos’ha di speciale? Beh.. posso dire che è realmente uno dei templi più belli da fotografare. Più che un semplice tempio è un complesso di strutture sacre, circondate da bellissimi giardini. Le opportunità di scatto sono davvero molteplici. Consigli: se decidete di visitarlo di mattina presto eviterete le bolge di turisti e troverete una leggera nebbia che renderà le vostre foto più magiche. Col passare del tempo la foschia va via e il cielo azzurro regala altri colori. Noi l’abbiamo fotografato così. Scegliete voi qual è lo stile che volete dare ai vostri ricordi, sarà comunque stupendo!

A pochi minuti dal tempio di Beratan, si scorge una collina nascosta e quasi deserta: Wanagiri Hidden Hill. Difficilmente ne troverete l’esatta posizione su google maps, ma con l’aiuto di un bravo driver, riuscirete a raggiungere il punto più bello, in cui si aprono vedute incantevoli di laghi e vulcani. È qui che lungo il ciglio di una strada sconosciuta comincerete a vedere dei veri e propri set fotografici a cielo aperto! Sto parlando di nidi sugli alberi, altalene, ponti sospesi e finte cornici di ogni tipo; tutto sembra essere creato appositamente per instagram! Ebbene sì, anche in questo caso, il popolo balinese ha saputo sfruttare al meglio il potere dei social! Ogni set avrà il suo prezzo, ma con pochissimi euro porterete a casa le foto più originali dell’isola.

HANDARA GATE

Rimanendo nelle vicinanze di Wanagiri Hidden Hill, uno dei posti più instagrammabili di Bali è senza dubbio Handara Gate, l’imponente porta d’ingresso di un famoso club di golf. In pochi anni è diventata una delle icone più gettonate, tanto da richiedere addirittura un ticket e una fila per potersi fotografare da soli dinnanzi alla porta. Il perché di questo successo si spiega da solo. Il luogo ha proprio quel non so che di surreale. Le nuvole grigie, che offuscano le verdi montagne al di là della porta, vi catapulteranno in un’atmosfera alquanto mistica. Stavo davvero per varcare la soglia di un altro mondo? Giudicate voi.

posti più instagrammabili di Bali porta handara gate

I POSTI PIÙ INSTAGRAMMABILI DI BALI SUD

TANAH LOT: situato nella zona di Canggu, il Tanah Lot è uno dei templi più strani di Bali. Si distingue per la sua bizzarra struttura arroccata sull’acqua. Per godere a pieno della bellezza di questo luogo vi consiglierei di arrivare al tramonto, se non fosse per la folla di turisti che ne rovina completamente l’atmosfera. Eh sì.. questo è il guaio di vivere nell’era di instagram. Da un lato ti fa conoscere i posti, dall’altro non li rende più unici. Detto ciò, tra una sgomitata e l’altra, la foto la porterete comunque a casa.

PADANG PADANG BEACH

Spostandoci nel vero sud dell’isola, i posti più instagrammabili di Bali si concentrano nelle spiagge. Ma il mare a Bali è bello o brutto? Questa è la domanda che mi avete chiesto di più! Beh.. cambia molto da spiaggia a spiaggia. Non tutti i mari sono uguali a Bali. Alcuni sono solo per surfisti, altri hanno scogliere panoramiche, altri ancora ci ricordano le acque thailandesi. È quest’ultimo il caso di Padang Padang Beach, la nostra spiaggia preferita di Bali. Si tratta di una fantastica caletta gremita di scimmiette! Sì avete capito bene.. è piena di scimmie! E pensate che albergano proprio lungo l’angusto passaggio che dovrete varcare per raggiungere la spiaggia. Ma niente paura, non è nulla di pericoloso! Occhio però a non fissarle mai negli occhi e a non portare occhiali o borse aperte, potrebbero balzarvi addosso in un attimo 🙂

posti più instagrammabili di Bali spiagge mare

LE PISCINE PIÙ INSTAGRAMMABILI DI BALI

La mondanità è un altro lato decisamente social di Bali. Tutti ricercano i locali più cool e soprattutto dotati di piscine mozzafiato. Tra i vari disco club, uno si è imposto più degli altri sul web. Si tratta del lussuoso OMNIA Dayclub, un magnifico rooftop ultramoderno che si affaccia sulle scogliere del sud. Raggiungerlo senza un driver, o perfino col driver più esperto, può risultare difficile, ma ne vale senz’altro la pena. Immaginatevi ballare a bordo di una piscina che si confonde con l’oceano, mentre tenete in mano una noce di cocco con su scritto OMNIA… Poteva non diventare uno dei posti più instagrammabili di Bali?!

Anche di HOTEL con piscine da capogiro ne esistono un’infinità. Qualunque albergo abbiate sognato a Bali, sappiate che ne esiste sempre un altro migliore e sconosciuto! L’isola è veramente piena a tappo di strutture con piscine immerse nel verde o a sfioro sul mare! Ma quali sono le più popolari sul web? Principalmente quelle di questi 2 resort di lusso:

1) THE EDGE: che gode di ville private e piscina a picco sulla scogliera di Uluwatu. Potrete nuotare in una vasca trasparente che fuoriesce dalla montagna e sembra buttarsi direttamente sull’Oceano Indiano! Un’esperienza degna di essere instagrammata!

2) HANGING GARDENS: dotato di 3 vertiginose piscine immerse, ad altezze diverse, nella splendida foresta pluviale. Insomma, l’incarnazione perfetta del sogno balinese!! Con tutto quello che offre questo posto è impossibile resistergli!

Se cercate una soluzione super low cost, lasciate perdere gli hotel… con 2 euro a Tegenungan scatterete ugualmente foto da sogno! 😀

posti più instagrammabili di Bali piscina giungla ubud

Vi sono piaciuti questi posti più instagrammabili di Bali? Li conoscevate già? Fateci sapere se ne avete visti altri. Non vediamo l’ora di segnarceli!


Potrebbe interessarti il nostro articolo sulla piscina più alta del mondo a Singapore.

Vuoi continuare a seguirci? Seguici su instagram, youtube e facebook.

Guarda ora il nostro video di Bali:

Il viaggio è scoperta, confronto, stupore. E' l'abbandono delle certezze quotidiane, è il cambiare cibo, lingua, clima. Viaggiare è vivere un'altra vita, è vivere due volte.

3 commenti

  • Alex

    Bali è una meraviglia da vivere e scoprire. Non farete la solita vacanza di mare, ma vi immergerete nella natura e nella cultura di un popolo davvero ospitale e gentile.
    Consiglio lungo la scalinata tra le due montagne che porta a padang padang beach di non indossare cappelli perché le scimmiette lo potrebbero portare via. In spiaggia no problem

  • Tiziano

    Daniela/Alessandro, bellissimo racconto … ma soprattutto essenziale. Conoscendo il vostro modo di scrivere … non avevo dubbi sull’ottimo risultato.
    Bali è stupenda. Almeno una volta nella vita occorre fare un salto. Io e mia moglie ci siamo stati nel 2001: una vacanza a dir poco fantastica!. Abbiamo avuto la fortuna di trovare una coppia italiana, arrivati il giorno prima di noi, con cui abbiamo condiviso una decina di giorni all’insegna dei tour, del mare delle serate e delle cene. Divertimento unico.
    Complimenti ancora per l’ottimo lavoro. Continuate così :)!.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy